Da qualche tempo nel nostro Paese è in vigore un programma statale di incentivazione all'installazione di sistemi fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, che prevede un finanziamente a fondo perduto del Ministero dell'Ambiente pari al 75% del costo totale dell'impianto.

Un apposito contatore Enel calcola l'energia prodotta e immessa in rete dai generatori fotovoltaici, sulla base di un "contratto di servizio di scambio" con il proprietario dell'impianto.
Il contratto prevede un conguaglio annuale tra l'energia ceduta e quella prelevata dalla rete.

Gli impianti fotovoltaici ammessi a finanziamento devono avere una taglia tra 1 e 20 kW di picco (per impianti di maggiore potenza occorre munirsi di partita IVA).

L'Elettro Meccanica Abruzzese fornisce supporto esplicativo e tecnico per la comprensione, la progettazione e la realizzazione delle relative pratiche di richiesta del contributo.


Home Chi siamo Punti vendita Promozioni in corso Contattaci